Ministranti lunedì 23 ottobre 2017
I ministranti della nostra parrocchia

 

Il primo gruppo di ministranti, 
nel giorno della dedicazione della chiesa N.S. di Lourdes (26 giugno 1976)

 

Nella nostra parrocchia i ministranti rappresentano una consolidata tradizione, infatti sono moltissimi i ragazzi villafranchesi, che sin da bambini, si sono succeduti nel servizio all’altare con la consapevolezza della chiamata “ad essere in particolare giovani amici di Gesù” (Giovanni Paolo II all’incontro internazionale dei ministranti del 1 Maggio 2001).

La Chiesa, oggi come nel passato, guarda con grande favore e speranza alla figura del chierichetto,È veramente ammirevole che persista la nota consuetudine che siano presenti dei fanciulli o dei giovani, chiamati di solito «ministranti», che prestino servizio all’altare alla maniera dell’accolito, e abbiano ricevuto, secondo le loro capacità, una opportuna catechesi riguardo al loro compito. Non si deve dimenticare che dal novero di questi fanciulli è scaturito nel corso dei secoli un cospicuo numero di ministri sacri. Si istituiscano o promuovano per essi delle associazioni, anche con la partecipazione e l’aiuto dei genitori, con le quali si provveda più efficacemente alla cura pastorale dei ministranti”. (così si esprime la Congregazione per il Culto Divino e la disciplina dei Sacramenti nell’istruzione redemptionis sacramentum).

Proprio nel solco di questi insegnamenti si inserisce l’attività del nostro gruppo di ministranti, i quali sono costantemente coscienti di non essere dei semplici aiutanti o assistenti ma qualcosa di più profondo, ministri che svolgono molti dei compiti riservati all’accolito, che conoscono il significato liturgico e teologico dei loro gesti, consapevoli che servendo il Celebrante servono Cristo  fornendo una vera testimonianza di amore.

In  tutte le celebrazioni liturgiche alle quali essi partecipano, S.Messa domenicale, Adorazione Eucaristica mensile, Solennità del Triduo Pasquale e del Natale del Signore, processioni del Patrono S.Nicola, di N.S di Lourdes e di S.Antonio (solo per citare le più importanti), prestano il loro ministero con eleganza, raccoglimento ed euritmia consapevoli di quanto affermato dal Sommo Pontefice Benedetto XVI: “il vostro atteggiamento raccolto, la vostra devozione che parte dal cuore e si esprime nei gesti, nel canto, nelle risposte, tutto questo è apostolato” (Messaggio in occasione del pellegrinaggio europeo dei ministranti del Agosto 2006).

Uno speciale vincolo di amore lega il nostro gruppo alla Madonna di Lourdes (così come del resto il nostro parroco Don Antonino Pelleriti e tutta la comunità) e massima deferenza e fedeltà abbiamo per il Papa e il nostro Arcivescovo nonché sollecitudine e filiale attaccamento alla Chiesa particolare cui apparteniamo e cioè la diocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia, sentimenti che si manifestano nella partecipazione all’incontro diocesano annuale dei Ministranti e alle altre attività pastorali della Chiesa messinese.

Svolgono il compito di cerimonieri Fabio Pagano e Antonino Costa. Decano dei ministranti, con la maggiore anzianità in questo servizio, è il ministrante Antonio Pino. Prima di lui, negli ultimi 20 anni, si sono succeduti alla guida del gruppo i ministranti Piero Argurio e Francesco Pino, quest'ultimo con l'incarico di Ministro Straordinario dell'Eucaristia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il gruppo dei ministranti, oggi.

           



Home  |  Chiese  |  Tradizioni  |  Eventi  |  Corale  |  Oratorio  |  Catechesi  |  Ministranti  |  Auditorium
Copyright (c) Tutti i diritti riservati
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation