Chiese * CHiesa Nostra Signora di Lourdes * L'organo Tamburini lunedì 17 dicembre 2018

 

L'organo Tamburini della chiesa N. S. di Lourdes

 

 

     

 

 

Il progetto

Costruito dalla prestigiosa ditta "Geom. Giovanni Tamburini" di Crema, l'organo è stato progettato nel 1972 in base ai disegni dell'erigenda chiesa Nostra Signora di Lourdes, elaborati dall'Ing. Domenico Cannata.Dopo l'inaugurazione della chiesa (avvenuta il 26 giugno 1976) è stata riesaminata la disposizione fonica dello strumento e, nel giugno 1977, è stato sottoscritto il contratto d'acquisto.L'installazione dello strumento è iniziata il 9 ottobre 1978 e si è completata il 16 dicembre 1978.
Il concerto inaugurale è stato tenuto il 28 dicembre 1978 dal M° Alessandro Gasperini (foto), all'epoca titolare del grande organo della Cattedrale di Messina.

           
La cura dello strumento

 

La manutenzione dell'organo è affidata alla Ditta Norberto Codebue di Crema, che nel 2006 ha curato un integrale restauro dello strumento. Le immagini che seguono si riferiscono all'ultimo intervento di manutenziona ordinaria, effettuato il 26 febbraio 2010.

 

     
L'interno della consolle.

 


Intervento sulla pedaliera.

 

     
Due fasi dell'accordatura del violoncello ad ance.

 


Il Sig. Norberto Codebue verifica il risultato dell'accordatura.

 

Disposizione fonica

Le 1284 canne di cui si compone l'organo sono suddivise nei seguenti 18 registri:

 

PRIMA TASTIERA

(Grand'Organo):

 

1) principale
2) ottava
3) XV
4) quattro di ripieno
5) flauto a camino
6) violoncello ad ancia
7) voce umana

 

 

SECONDA TASTIERA
(Espressivo):

 

8)  bordone
9)  flauto a cuspide
10) sesquisaltera
11) corno di camoscio
12) cimbalo 3 file
13) violetta
14) voce flebile

 

PEDALE:

 

15) principale coperto
16) basso
17) bordone
18) flauto tappato

           
Caratteristiche tecniche

2 tastiere da 61 tasti do-do;

pedaliera 32 pedali do-do;

10 registri meccanici;

3 annullatori;

10 pistoncini alla prima tastiera;

7 pistoncini alla seconda tastiera;

5 pistoncini sopra le tastiere 
per le combinazioni preparabili 
generali collettive;

8 pedaletti a sinistra comprendenti 
unioni pedali, tastiere e combinazioni 
preparabili generali collettive;

1 staffa per l'Aumentatore;

1 staffa per l'espressione 2^ tastiera;

3 pedaletti a destra per 
RipienoI - Ripieno II - Tutti;

1 indicatore graduato per l'Aumentatore;

voltmetro per controllo tensione 
corrente continua.

           



Home  |  Chiese  |  Tradizioni  |  Eventi  |  Corale  |  Oratorio  |  Catechesi  |  Ministranti  |  Auditorium
Copyright (c) Tutti i diritti riservati
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation